Categoria Poesie notturne

Poesie, scritti creativi, anfratti dimenticati dei mondi dei colori invisibili e dei suoni nascosti, crepitanti di gioia legnosa e amore di passaggio che resta nell’aria per ore infinite.

I’m dancing

I’m singing inside a stone and remembering who made my eyes and breath. Someone is looking at me but I can’t see nothing, just the smoke of my breath. And inside my rainy face there is a shadow of dust…

Tempesta di tempo

Gli anni passano come una tempesta invisibile che naviga nell’anima. E al centro dell’universo c’è un fulmine di pace che mi mette nostalgia. Invento quel che il respiro mi racconta mentre ascolto. E dormo ad occhi aperti per poterti sognare…

E poi c’era

E poi c’era acqua e sole in ogni angolo del suo naso aperto e sincero. C’era un fiume diverso in ogni suo sguardo d’oriente. E l’orizzonte era nascosto da coltri di pensieri superbi e affascinanti che venivano bucati da spilli…

Attenzione

L’attenzione è un’energia d’amore sotto diversi aspetti cangianti. Una trasmissione di flusso vitale da un essere a un altro essere o a una parte della realtà. E più attenzione e flusso d’amore viene messo in qualsiasi direzione, più l’oggetto di…

Pensiero creativo

Avrei bisogno di una sveglia emozionale gratuita e leggera, che mi solletichi la pelle delle orecchie e del collo e le mordicchi dolcemente. Poi in seguito a questa effusione soffice e impermeabile, mi piacerebbe essere vivo, parlare con fluente soavità…

Vento notturno

Nel cielo della vita viveva il tempo infinito. Con uno stile inconfondibile mangiava il vento che fumava dalla sua pipa vecchissima. E la notte, lunghi sussurri di neve sfioravano il collo a tutti gli abitanti del mondo del sogno incantato.…